Sul bus… il y avait de l’amour

Aspetto alla fermata. Accanto due ragazzine, castane chiaro quasi bionde. Con una treccia annodata a mo’ di nastro. Sorelline forse, simili ma non troppo. Salgono. Salgo. E si accomodanto ad alcuni posti vicino a me.

Alla fermata seguente, sì, proprio quella dopo, vedo che muovono le mani, salutano verso chi aspetta. Sale una signora robusta e si accomoda di fronte a loro sorridendo  (ci sono spazi a quattro posti in questo bus). Loro dicono qualcosa in slavo e lei risponde. Poi le guarda. E c’è un amore, un amore tale nel suo sguardo che ancora adesso me lo sento addosso, un amore come una coperta avvolgente e leggera, che fa solletico e ti fa sentire solo bene.

Annunci

3 pensieri su “Sul bus… il y avait de l’amour

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...